MARE

Capo d'Orlando e Messina protagonisti della giornata nazionale nel 2019, quest'anno la quarantena sta restituendo respiro anche al mare siciliano

L'11 aprile è stato riconosciuto dalla codice della nautica da diporto la Giornata Nazionale del mare anche al fine di valorizzare la cultura del mare inteso come risorsa di grande valore culturale, scientifico, ricreativo ed economico.

Il Porto Turistico di Capo d’Orlando è stato negli scorsi anni teatro della celebrazione della Giornata Nazionale del Mare e ha visto la partecipazione di diversi istituti scolastici e di tante personalità del mondo nautico e delle autorità della Capitaneria di Porto.

Con la quarantena in atto è stato dato respiro anche al mare siciliano e a tutto il mediterraneo: Milnautica festeggia la giornata nazionale del mare proponendo un giro del mondo virtuale con le barche e i gommoni in viaggio nei posti più belli del Mediterraneo, dell'Atlantico, fino nell'Oceano Indiano, tra spiagge bellisime e paesaggi marini mozzafiato.
La giornata ha lo scopo di sensibilizzare i giovani e, perché no, di fare conoscere possibili mete e mezzi senza trascurare le buone norme per il rispetto del NOSTRO MARE.

TEMPEST 850 WA
TEMPEST 44
TEMPEST 700 SUN
Yamaha Fx Cruiser
Merry Fisher 895 Esterno
TEMPEST 40
TEMPEST 44

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *